04 07 2016in La Roncaglia

Barolo DOCG coming soon

Ricordo, correva l'ultimo anno del turbolento '900, studente liceale fui invitato, quasi per caso, alla presentazione del nuovo Barolo a Torino, a Palazzo Falletti, in via delle Orfane.

Vi giunsi quasi timoroso, ripassando in testa frasi greche che avrei dovuto conoscere meglio, ma curiosissimo. E m'innamorai. M'innamorai del vino amato da Cavour e Mario Soldati, del Barolo, il vino dei re. E da allora ogni anno è una nuova, spasmodica, attesa che quel nettare divino sia pronto, dopo quattro lunghi anni nascosto. Barolo, primo e indimenticabile amore.

E ora che attendere? Il primo Barolo de La Roncaglia!


Paolo E. Valperga
passionate wine lover